Ponte sul Tresinaro, lavori completati. Sostituita la sponda danneggiata con elementi in acciaio corten

0Shares
0
0Shares

di Redazione #Scandiano twitter@reggioemilnotiz #Tresinaro

 

Si sono conclusi in anticipo rispetto ai termini contrattuali i lavori sul ponte sul Tresinaro all’altezza di via del Cristo. Si tratta di lavori di protezione dei manufatti di fondazione del ponte con realizzazione scogliere. Lavori finanziati per 100mila euro con risorse assegnate dalla protezione Civile e con 2.500 euro di risorse di bilancio comunale.

L’intervento è stato realizzato dal Comune di Scandiano con la supervisione del servizio tecnico della Regione, in qualità di autorità idraulica competente sul tratto.

Oltre alla protezione definitiva delle fondazioni del ponte lato Fellegara, oggetto di ripetute erosioni in occasioni delle piene del torrente, ha comportato la sostituzione della barriera di protezione della sponda fluviale, danneggiata e ammalorata, collocata su entrambi gli accessi alla passarella pedonale, con elementi in acciaio corten (soluzione molto più durevole delle tradizionali staccionate lignee).

“Sono lavori di grande importanza – ha detto il sindaco Matteo Nasciuti – per proteggere il corso del fiume con l’obiettivo di cercare soluzioni durevoli che tengano conto delle frequenti piene del nostro torrente degli ultimi mesi, ma anche di pensare alla sistemazione definitiva e alla messa in sicurezza di un camminamento amato da moltissimi scandianesi. Significativo poi che i lavori siano stati completati in meno tempo del previsto”.

Informa un comunicato stampa del Comune di Scandiano.

 

(30 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: