Spacciava marjiuana via Telegram. 17enne denunciato

di Redazione #ReggioEmilia twitter@reggioemilnotiz #Cronaca

 

Marjiuana venduta via Telegram da un 17enne e coetanei-clienti che si lamentano della pessima qualità della droga venduta perché “non ha sballato nessuno”. Ecco la qualità dell’utilizzo che il futuro dell’Italia [sic] fa dei social network.

Tocca così prendere atto che i militari sono stati costretti a denunciato un minore, sequestrandogli lo smartphone su cui correvano le trattative via Telegram. E abbiamo politici che omettono il problema droga nelle sue ampie accezioni, impegnati a prendersela coi barconi.

 

(22 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: