Residente nel sassolese denuciato a Vignola

di Redazione #Vignola twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

I carabinieri di Vignola hanno denunciato alla procura della Repubblica un marocchino 32enne domiciliato nel sassolese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo era già conosciuto alle forze di polizia ed è stato rintracciato verso le 2 del mattino, in un casolare abbandonato, durante un servizio di controllo del territorio dei militari.

Alla vitsa dei militari il 32enne si è dato immediatamente alla fuga venendo bloccato poco dopo. Al seguito aveva 33 g di marijuana e 4 g di hashish oltre a 285 € ritenuto provento dell’attività di spaccio. La marijuana era stata confezionata e abbandonata nel casolare dove è stato recuperato e sequestrato anche il materiale necessario per il confezionamento delle dosi.

 

(7 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: